mercoledì 12 giugno 2013

A Viterbo il I Forum Nazionale dell'ARCI



In arrivo oltre 100 delegati da tutta Italia. In programma numerosi incontri e tavole rotonde, tra gli ospiti sarà presente il ministro Kyenge. Le serate saranno all'insegna di Estasiarci.

In occasione della Giornata del Rifugiato e della Giornata della Musica, l’ARCI organizza quattro giorni dedicati alla cultura, alla società, alla politica e con le serate musicali organizzate all’interno della XV edizione di Estasiarci. Il tutto a Viterbo dal 20 al 23 giugno: diverse le location interessate, da piazza Unità d'Italia a Palazzo dei Priori, dallo spazio Biancovolta a Palazzo Gentili fino al Giardino di San Sisto e alla Sala Gatti.

“Viterbo – spiega Marco Trulli, presidente del Comitato Provinciale dell'Arci – ha la grande occasione di ospitare rappresentanti del Governo nonché numerosi parlamentari, che affronteranno temi importanti come quello delle emergenze sociali derivanti dalla crisi economica, dei diritti di cittadinanza e del diritto di asilo. Si discuterà anche di democrazia e partecipazione, di ambiente e sostenibilità e ovviamente anche di protagonismo giovanile”.

Saranno presenti, tra gli altri, il 21 giugno la Ministro Kyenge e il ViceMinistro Fassina. Ma non solo. La lista dei partecipanti infatti è molto lunga tra deputati e senatori provenienti da differenti culture politiche, rappresentanti di organizzazioni internazionali e decine di responsabili dell'Arci sul territorio nazionale.

“Vogliamo sottolineare il valore dell'associazionismo nel rispondere alla crisi economica, sociale, culturale. Vogliamo dimostrare – conclude Marco Trulli – che nel fare associazionismo non solo si risponde ai problemi e ai bisogni delle persone e delle comunità, ma si costruiscono anche elementi di un progetto alternativo di società e di economia che ci è necessario e di cui la politica ha bisogno, per rinnovare e dare nuovo significato a se stessa, per ricollegare cittadini e istituzioni attraverso la partecipazione”.

Il Forum è anche occasione per celebrare la Festa della Musica, la Giornata del Rifugiato e il nono anniversario della morte del Presidente Tom Benetollo, che cadono proprio il 20 e il 21 giugno. Il programma della manifestazione si intreccia con il calendario di eventi di Estasiarci 2013 che è compreso all’interno dal cartellone. Nei prossimi giorni sarà organizzata una conferenza stampa e sarà reso noto il programma definitivo del Forum.

Nessun commento:

Posta un commento