martedì 9 aprile 2013

WAITING FOR MEDITERRANEA 16

WAITING FOR MEDITERRANEA 16
 
Mediterranean Networking: step one Lampedusa

Azione Comune della rete italiana della Fondazione Anna Lindh.
Giornata di studio sui temi del dialogo interculturale e dell’arte nell’Area del Mediterraneo

Waiting for Mediterranea 16 è il titolo di una giornata di studio organizzata da Cantieri d’Arte all’interno del progetto Mediterranean Networking: step one Lampedusa  cofinanziato da Anna Lindh Foundation e gestito dalla rete italiana Anna Lindh.
La giornata avrà come focus i temi del’arte e dialogo interculturale in ambito Mediterraneo.
La giornata di studio si dividerà in due momenti distinti: uno accademico, presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo in collaborazione con la Cattedra di Storia dell’Arte dei Paesi Europei II del Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali (DISBEC), che avrà come scopo quello di discutere del rapporto dell’arte contemporanea con la tradizione culturale d’appartenenza nell’area del Mediterraneo e di presentare la 16a edizione della Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo dal titolo Errors Allowed; l’altro, presso lo spazio Biancovolta, sarà invece un focus con una parte del team curatoriale della Biennale del Mediterraneo, le organizzazioni del Lazio della Fondazione Anna Lindh e alcuni degli artisti partecipanti alla stessa. L’analisi dei lavori presentati permetterà di tracciare le linee guida dell’indirizzo teorico proposto dai curatori e l’impegno futuro della rete italiana della Fondazione Anna Lindh in questo ambito.
 
Giorno: 12 Aprile
Luogo: Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali (DISBEC), Aula Magna
Via: Largo dell’Università
Ore: 11.00 / 13.00
Focus sul dialogo interculturale e l’arte nell’Area del Mediterraneo
Interverranno:
Marco Trulli e Claudio Zecchicuratori della 16a Biennale del Mediterraneo
Patrizia ManiaProfessoressa di Storia dell’Arte di Paesi Europei II, Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali (DISBEC) dell’università degli Studi della Tuscia
Carlo Testini – Responsabile nazionale cultura ARCI
Gerarda Ventura Meridie Associazione Culturale
Federica Araco – Resp.le Babelmed.net in Italia

Tavola rotonda con gli artisti presenti
Luogo: Biancovolta
Via: Via delle Piagge, 23
Ore: 15.30 / 19.30
Incontro delle organizzazioni della rete italiana della Fondazione Anna Lindh e, a seguire, focus con gli artisti che parteciperanno ad ERRORS ALLOWED, mostra di Mediterranea 16
Interverranno:
Marco Trullicuratore della Biennale
Claudio Zecchicuratore della Biennale
Gian Maria Tosatti Artista
Alessandro Di PietroArtista
Virginia ZanettiArtista 

Le organizzazioni del Lazio aderenti alla rete italiana della Fondazione Anna Lindh


Il progetto è organizzato da Cantieri d’Arte in collaborazione con la Fondazione Anna Lindh e coordinato da ARCI Nazionale e ARCI Viterbo

In collaborazione con:

BJCEM - Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d'Europe et de la Méditerranée
Fondazione Carivit
Cattedra di Storia dell'Arte dei Paesi europei II del DISBEC dell'Università degli Studi della Tuscia

Nessun commento:

Posta un commento