mercoledì 11 luglio 2012

ESTASIARCI XIV EDIZIONE III GIORNATA

DOMENICA 22 LUGLIO

Piazza Unità d'Italia Viterbo
Inizio concerti ore 21:30
Ingresso gratuito


MOHAMAD REZA MORTAZAVI
 
IL PIU' GRANDE PERCUSSIONISTA IRANIANO DI TOMBAK



Nato in Iran, Mohammad Reza Mortazavi prende le prime lezioni di Tombak all’età di 6 anni, a 20 è considerato il più bravo musicista di Tombak del mondo. Nel suo spettacolo si esibisce con Tombak e Daf, strumenti a percussione della tradizione persiana, con uno stile che va ben oltre la musica tradizionale, dando al pubblico l’impressione di ascoltare un’intera orchestra. Durante le sue performance, usando ogni piccola parte delle mani e delle dita con una tecnica molto innovativa che passa da movimenti rapidissimi a movimenti dolcissimi e infine esplosivi, rapisce lo sguardo dello spettatore in un susseguirsi di eventi sonori che diventano storia, poesia
Mohammad Reza Mortazavi ha vinto il premio come miglior artista emergente al Ruth-Festival del 2003. Lo stile unico di Mortazavi si caratterizza per lo sviluppo di nuove tecniche di esecuzione e per il ricorso a un sound che dimostra virtuosità creativa e profonda sensualità.
Bisogna ascoltare Mortazavi dal vivo per capire come le sue composizioni, nonostante siano sempre prive di qualsiasi ricorso a effetti artificiali, mostrino ogni volta un sound estremamente complesso e stratificato. Mortazavi ha davvero rivoluzionato le tradizionali tecniche di esecuzione.
AWESOME TAPES FROM AFRICA
DJ-SET CON MUSICASSETTE ORIGINALI AFRICANE


Dopo un periodo in Ghana per studiare la scena hip hop locale, e dopo aver studiato con Ebo Taylor, Brian Shimkovitz di Brooklyn, un esperto etnomusicologo, ha accumulato centinaia di nastri di rarissima musica africana dallo Zimbabwe all'Etiopia al Senegal.
Ha condiviso il suo tesoro attraverso il blog Awesome Tapes From Africa, appunto, che porta ora in tour da Dj. Aspettatevi un viaggio altamente esplosivo e ballabilissimo all'interno della cruda e stupefacente cultura musicale dell'intero continente nero.
ATFA ha suonato già in eventi di altissimo profilo come il Donaufestival in Austria, Roskilde, il Worldwide Festival di Gilles Peterson e il maggior festival open air polacco Off! Brian Shimkovitz è stato anche protagonista di un progetto speciale per il prestigioso museo parigino Musee Du Quai Branly e ha presentato uno speciale live con musica del Ghana per il festival Worldtronics di Berlino.

Nessun commento:

Posta un commento