mercoledì 1 luglio 2015

CONCERTO ALL'ALBA A VITERBO










Domenica 5 Luglio alle ore 6,00
il consueto appuntamento con il CONCERTO ALL'ALBA

Cortile del Palazzo dei Priori, Viterbo
Cortile del Palazzo dei Priori, Viterbo
L'Ass. Cult. "Jesce Sole" presenta:
Rosa fresca aulentissima
CONCERTO ALL'ALBA
Musiche tra il colto e il popolare tra il Medioevo e il Rinascimento
ANDREA PICCIONI (tamburo a cornice, percussioni)
LUIGI POLSINI (viella, viola da gamba)
---------------------------------------------------------
ENTRATA LIBERA

venerdì 19 giugno 2015

AUTOBUS GRATUITO PER LA MANIFESTAZIONE DI ROMA

















20 Giugno
GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO
AUTOBUS GRATUITO DA VITERBO PER LA MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA
Per chi volesse partecipare alla Manifestazione l'Arci mette a disposizione un autobus con partenza alle ore 13:00 dal Piazzale Maresciallo Romiti (dietro la Questura).
La partenza da Roma per il rientro è prevista per le ore 18/18:30
Per essere a Viterbo per le 20:00 e festeggiare in Piazza Unità d'Italia con ESTASIARCI
per ulteriori informazioni tel 339.6677335 (Silvana)

http://www.arci.it/blog/immigrazione/appelli/manifestazione-nazionale-roma-il-20-giugno/

mercoledì 17 giugno 2015

Mostra finale "Ali e radici", dallo sradicamento al volo | 18 Giugno | Viterbo


 


 Librimmaginari Workshop conclude il laboratorio con richiedenti asilo e rifugiati.


In mostra al Cosmonauta i lavori prodotti dai partecipanti al workshop,
Il laboratorio è inserito in un'anteprima del longevo Festival Estasiarci
progetto nato intorno alla Giornata Internazionale del Rifugiato il 20 giugno
Vi aspettiamo quindi a Viterbo,  in Via dei Giardini 11 il 18 Giugno alle  18.00 

"Ali e radici", dallo sradicamento al volo
In mostra le opere da un workshop che integra e mescola i linguaggi visivi
a cavallo tra illustrazione e fotografia, 
a cura di Marcella Brancaforte 
in collaborazione con la fotografa Sabine Meyer
Assistente al laboratorio Ismail Diarra
con Silvana Brizi / Arci Percorsi 
in collaborazione con Arci Solidarieta' nell'ambito del progetto SPRAR

 http://www.librimmaginari.blogspot.it/

ESTASIARCI - Giornata Mondiale del Rifugiato


lunedì 15 giugno 2015

Estasiarci/Rockin'cura preview | 20 giugno | Viterbo


 









AUDEN (n)emo propheta in patria
DRINK TO ME indie rock-synth pop
Piazza Unità d’Italia, Viterbo
Ingresso gratuito
Organizzato da Arci Solidarietà Viterbo, Arci Viterbo in collaborazione con Rockin'Cura e Allimprovviso


AUDEN
A distanza di oltre 15 anni dalla nascita degli Auden, storica band di culto dei circuiti emo-core diy di fine anni ’90 e inizio 2000, arriva Some Reckonings, lavoro d’esordio, se si eccettua il mini-album postumo Love Is Conspiracy. Il disco conferma le passioni di una generazione cresciuta a distorsioni e sentimento, presentandosi come un album genuino ed improvviso, con una gestazione naturale ed urgente. Non una reunion, ma un punto di inizio verso il futuro. (Sentireascoltare)

DRINK TO ME indie rock-synth pop
Semplicemente: una delle realtà più interessanti della nuova musica italiana, un progetto artistico – capitanato dal Cosmo rivelazione dell’anno scorso in crescita esponenziale. Un gruppo che si muove, rifiuta di stare in stagnanti traiettorie indie-prevedibili ma cerca, sogna, innova, si trova in viaggi cosmici dall’intensità tagliente, dove la divisione tra strumenti tradizionali, synth vintage e tecnologia digitale si perde in una perfetta, geometrica psichedelia del nuovo millennio. “Malgrado l’impresa di superare S fosse impossibile già da principio Bright White Light è un disco terribilmente riuscito, grazie proprio alla sua capacità di rigenerarsi, conservando intatta la cifra stilistica che ha reso i Drink To Me una delle migliori indie band del decennio. (SA)

Ingresso libero e gratuito

ESTASIARCI XVII edizione | Giornata Mondiale del rifugiato | 19 Giugno | Viterbo











Arci e Arci Solidarietà Viterbo presentano

Venerdì 19 giugno, ore 21:00
Piazza Unità d’Italia, Viterbo
 

SANDRO JOYEUX
Sandro Joyeux: voce, chitarra
Mauro Romano: basso
Inoussa Dembelè: Percussioni
Antonio Ragosta: chitarra
Francesco del Prete: batteria
“Avete mai avuto la sensazione di essere trasportati in luogo lontano del pianeta solo grazie alla musica e ai suoni tipici di terre dove il ritmo è catalizzatore di emozioni e strumento di coesione nei rapporti?” Il concerto di Sandro Joyeux è un’iniezione di pura energia e allegria. È un viaggio mistico, trasportati dalla sua voce calda e intensa, attraverso i ritmi del deserto e le strade polverose del West Africa, tra le banlieues parigine e il reggae dei ghetti giamaicani. Un’ora e mezza di spettacolo per un repertorio che spazia dai brani originali alle rivisitazioni di classici e tradizionali africani. Canta in francese, inglese, arabo e in diversi dialetti africani. È interprete ironico e scanzonato, avvolgente e coinvolgente, alla maniera dei Griot ammalia il pubblico attraverso i suoi suggestivi racconti di viaggio o le storie e leggende legate alle canzoni, lo prende per mano e lo coinvolge fino a farlo cantare a squarciagola in lingue esotiche e sconosciute. Che sia solo o con la band, il risultato è sempre lo stesso, non puoi fare a meno di muoverti.

A seguire Djset Mirkopratik from I Camillas
LA POP MUSIQUE. TUTTA !
techno a scacchi, musica italiana balera, disco psichedelia, rock a caso, suoni mondiali molto, afro gigante e pezzi di funky profumati.

Ingresso libero e gratuito

lunedì 8 giugno 2015

CONVEGNO: Buone Prassi per l'Accoglienza di Richiedenti Asilo e Rifugiati




Siamo lieti di invitarvi al convegno che si terrà giovedi 11 giugno alle ore 10 presso la Sala Coronas della Prefettura di Viterbo sita in Piazza del Plebiscito.
Il titolo del Convegno è "Buone Prassi per l'Accoglienza di Richiedenti Asilo e Rifugiati",
vi invitiamo a partecipare, data la rilevanza e l'attualità del tema.